Aiutiamo la Paraplegia
Club Clay Regazzoni Onlus

Separatore

Rassegna stampa

 Data: sabato 10 ottobre 2020
 Testata: Il Nuovo Torrazzo

CASTELLEONE/PAULLO

Il Covid spegne i motori della solidarietà

La pandemia da Coronavirus ha tarpato le ali anche alla solidarietà. Il Club Clay Regazzoni 'Aiutiamo la Pa-raplegia', cresciuto sull'asse Castelleone-Paullo, ha annunciato l'annullamento del 'Gran Premio della Solidarietà' che si sarebbe dovuto 'correre', tra i tavoli della tradizionale conviviale, il 28 novembre. "Purtroppo nel 2020 -- spiega Giacomo Tansini, presidente onorario e fondatore dell'as-sociazione — a causa del sopravyento .dell'epidemia da Covid-19, non è stato possibile organizzare alcun evento e, con profondo dispiacere, siamo costretti ad annunciare che anche quello principale quest'anno non si terrà.

Il 27° Gran Prix della Solidarietà, tradizionale appuntamento di chiusura dell'intera annata, si sarebbe dovuto tenere il 28 novembre e ci eravamo prefissati un importante obiettivo, quello di raggiungere il milione di euro raccolto e donato durante tanti anni di attività; sarebbe stato alla portata visto che alla fine del 2019 avevamo raggiunto già la somma di 930mila euro; si tratta di un traguardo solo rimandato e che proveremo a tagliare nel 2021".

Il 'Club Clay' e il Clay Regazzoni Memorial Room di Pregassona (Canton Ticino, Svizzera) promuovono ogni anno manifestazioni per continuare la mission intrapresa e sostenuta dal pilota Clay Regazzoni, ossia la raccolta di fondi e donazioni per la ricerca scientifica contro la paraplegia e per il sostegno di centri assistenziali e riabilitativi quali la Casa degli Angeli di Curno, il centro riabilitativo di Montecatone (Imola) e il centro di uroparaplegia dell'ospedale Niguarda di Milano.

"Rimane sempre aperta l'adesione al nostro sodalizio — conclude Tansini — per tutti coloro volessero contribuire: basta poco per acquisire la tessera e diventare sostenitori; parafrasando i titoli di due pubblicazioni curati dal pilota svizzero e grande am-co Clay Regazzoni: e la co-sa continua, ed è sempre una questione di cuore". Per informazioni 338.2705227 oppure 338.3421021.

 Elenco articoli

Separatore