Aiutiamo la Paraplegia
Club Clay Regazzoni Onlus

Separatore

Rassegna stampa

 Data: giovedì 9 settembre 2021
 Testata: Il Cittadino

ABBADIA. Molto partecipati gli eventi previsti nel week-end

Che tripudio per la sagra, tutti uniti per fare festa

di Lucia Macchioni

La comunità di Abbadia in festa per la sagra patronale: una ricorrenza che ha unito la cittadinanza per un evento religioso ma non solo: grazie a bancarelle, esposizioni e spettacoli, l’evento dello scorso week-end è stato un vero tripudio. «Un successo» dichiara don Luigi Avanti che, insieme al Comune, alla Pro loco, ai volontari e agli “Amici dell’Abazia, ha organizzato la sagra. Una numerosa partecipazione da parte della comunità che ha popolato le vie del paese: «Ma l’aspetto più bello - prosegue il parroco - si è rilevata la sinergia che ha stretto più persone nell’organizzazione degli eventi». Una scaletta di manifestazioni che ha preso il via con il triduo di giovedì sera per proseguire con la messa solenne, domenica alle 18: «La chiesa era gremita di fedeli - ricorda don Luigi -: per la comunità è stata una cerimonia molto sentita». Sabato sera, invece, largo al cabaret con uno spettacolo comico a favore del progetto “Skills for life” gestito dalla Fondazione Danelli per un sostegno alle famiglie con bimbi autistici. A chiudere i banchi di hobbisti, tra cui una curiosa esposizione di radio d’epoca e il raduno di auto e moto: «Si tratta della volontà di proseguire con il progetto benefico a favore di persone paraplegiche - spiega don Luigi - per cui hanno partecipato amici motociclisti dalla provincia di Brescia e il “Club auto sportive legnanesi”». Dal 1995 il “Club Clay Regazzoni Onlus” ha raccolto quasi un milione di euro: ne mancano solo 25mila, per raggiungere la cifra che consentirà di proseguire la battaglia a favore di persone con disabilità dopo gravi incidenti.

 Elenco articoli

Separatore