Aiutiamo la Paraplegia
Club Clay Regazzoni Onlus

Separatore

Rassegna stampa

 Data: sabato 13 novembre 2021
 Testata: Il Nuovo Torrazzo

GB SOLIDARIETÀ: IL 'CLUB CLAY' VERSO IL MILIONE DI EURO

con il mondiale di Formula Uno che va a chiudersi anche l'anno del Club Clay Regazzoni aiutiamo la paraplegia è all'ultimo atto. La corsa conclusiva del 2021 sarà, come di consueto, il Gran Premio della Solidarietà, giunto alla 28a edizione. Una cena con grandi ospiti del mondo dei motori nel corso della quale vengono donati i fondi raccolti nel corso dell'anno dal sodalizio cresciuto sull'asse Castelleone-Paullo. "L'iniziativa è nata nel 1994 spiega Giacomo Tansini, presidente onorario e fondatore insieme al mitico pilota svizzero del 'Club Clay' — con una prima raccolta fondi di poco superiore agli 8 milioni di lire integrati dallo stesso Clay Regazzoni per raggiungere la cifra di 10 milioni, che furono donati al reparto di uropara-plegia dell'ospedale di Magenta all'epoca diretto dal professor Alberto Zanollo. Da quell'anno fino al 2006, con impegno, vennero centrati obiettivi importanti in termini di azioni solidali, allargando il parterre dei beneficiari. Purtroppo dopo la scomparsa di Clay, venendo meno il suo carisma, vi fu un calo che creò qualche difficoltà a sostenere i centri di recupero e di riabilitazione che nel frattempo si erano aggiunti quali destinatari dei fondi. Per fortuna è subentrata la famiglia Regazzoni (la signora Ma-riapia e i figli Alessia e Gian Maria) a sostenere il sodalizio lodigiano e i suoi obbiettivi permettendo così di recuperare quella battuta d'arresto con ottimi risultati". In questi quasi tre decenni di attività il team è arrivato a raccogliere e donare oltre 900mila curo. "Purtroppo — continua Tansini — l'emergenza sanitaria scoppiata nel 2020 ha impedito di arrivare alla cifra importante e simbolica di un milione di euro, ma contiamo di avvicinarci il più possibile già con questo GP". La cena solidale, in programma sabato 27 novembre al ristorante Bocchi di Comazzo, vedrà la parteci-pazione di grandi nomi del mondo sportivo motoristico. Nell'occasione sarà assegnato il 'Casco d'oro' (15' edizione). A chi? Beh dal 'Club Clay' solo bocche cucite, deve essere una sorpresa. "Possiamo solo dire — conclude Tansini — che si tratta di un ex pilota di Formula 1". Per prenotare: 338.2705227. Tib

 Elenco articoli

Separatore